AVVISO

TUTTE LE INFORMAZIONI RELATIVE AGLI AVVISI PUBBLICI DI SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIE FINALIZZATE ALL'ASSUNZIONE DI PERSONALE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO PRESSO INNOVAPUGLIA SPA  (pubblicati in data 20 settembre 2017) SONO DISPONIBILI A QUESTO LINK

« Indietro

ASSINTER ACADEMY SUL CLOUD PUBBLICO

Marco Curci, direttore IT di InnovaPuglia ha partecipato oggi 15 ottobre, in qualità di docente, al "Laboratorio Dati e Data Driven Organization", una giornata formativa organizzata nell'ambito di Assinter Academy.

L'intervento verteva sul tema "Il Cloud della PA, prospettive dal punto di vista delle Società Assinter".

Dopo un'ampia rappresentazione di quello che è previsto dalla «Strategia Cloud Italia», documento pubblicato dal Governo ad agosto 2021, e nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza PNRR che ha stanziato 900 M€. per il sostegno della transizione al Cloud della PA, la lezione odierna ha esaminato nel dettaglio le possibilità, in questo contesto, delle società pubbliche in house IT riunite nell'Associazione Assinter quali fondamentali risorse per la Transizione Digitale del Paese.

"Le Società in-house Assinter sono fortemente radicate nei territorio in cui operano, sono da tempo attive nella digitalizzazione dei servizi pubblici, a cominciare dal cruciale ambito della Sanità, e già operano, o prevedono di iniziare a operare a breve, a supporto degli enti pubblici nei rispettivi territori. Tale caratterizzazione, unitamente all'elevato livello professionale del personale, fa delle Società in house Assinter soggetti fondamentali per sviluppare la transizione digitale delle Pubbliche Amministrazioni, che sconta, talvolta, una mancanza di conoscenza e la necessità di essere accompagnati nel superare la diffidenza verso l'innovazione."

È stata la tesi argomentata da Marco Curci.

Per rafforzare il ruolo delle proprie associate, Assinter ha deliberato la costituzione di un soggetto federato tra le società in house denominato "Accordo di rete" concluso ai sensi dell'art. 5 comma 6 del Dlgs n.50/2016, che, in quanto tale, è ammesso dal Codice dei contratti pubblici. Mediante l'Accordo, le società  partecipanti (amministrazioni aggiudicatrici) perseguono l'obiettivo comune di erogare servizi Cloud alla PA mediante una cooperazione sinergica tra di loro e l'attuazione di tale cooperazione è retta esclusivamente da considerazioni inerenti all'interesse pubblico.

Infatti, le competenze e le infrastrutture che hanno sviluppato e gestiscono, il rapporto stabile con i territori, la vicinanza ai cittadini e alle imprese che si rapportano alle Pubbliche Amministrazioni, fanno delle società in house Assinter un soggetto centrale per puntare a una Transizione Digitale distribuita su tutto il territorio nazionale, omogenea e completa.

Le Società stesse si sono già dotate di una strategia collaborativa, tecnica, organizzativa e normativa che è compliant con la strategia nazionale e il PNRR e quindi il loro coinvolgimento assicura anche una risposta rapida all'esigenza di un avvio veloce del Piano, con attività parallele e complementari a quelle del Polo Strategico Nazionale (PSN).

Diviene quindi importante e strategico da parte delle società in house inserirsi pienamente nel processo, adattando l'Accordo di Rete già definito al contesto del processo di qualificazione dei fornitori del Cloud  della PA.

Assinter Academy è l'iniziativa  nata per rispondere all'esigenza di rilanciare e ampliare le competenze di chi deve valorizzare, governare e gestire l'Information and Communication Technology a supporto dell'innovazione della PA e rappresenta il più ampio bacino di formazione sul Management pubblico e la gestione dell'innovazione ICT presente in Italia.

Realizzata con la collaborazione scientifica di MIP Politecnico di Milano, SDA Bocconi e il Centro Interdipartimentale Alma-AI dell'Università di Bologna, l'iniziativa è supportata dalle maggiori imprese del settore IT e vede il coinvolgimento delle associazioni di categoria del settore.

Nel quadro degli obiettivi delle agende digitali, Assinter Academy 2021 si basa sulla convinzione che formazione, valorizzazione delle persone, cultura digitale costituiscono una leva strategica per l'innovazione. In particolare, l'iniziativa pone attenzione alle priorità individuate dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), con il fine di:

  • Colmare il cultural divide, integrando la formazione nel quadro di un più ampio progetto di sviluppocultura e competenze per la gestione dell'Innovazione Digitale nelle Pubbliche Amministrazioni.
  • Costituire un centro di formazione e qualificazione permanente che, affiancando l'apporto teorico metodologico a momenti di confronto e attività esperienziali, consenta di accompagnare i managedell'ICT nel processo di cambiamento.
  • Favorire un confronto permanente tra le comunità di innovatori coinvolte nell'attuazione del PNRR,

Valenzano, 15 ottobre 2021

 

 


Tutte le notizie

Il portale di InnovaPuglia offre un quadro sull'innovazione ICT (Information Communication Technology) in Puglia. Per rimanere sempre aggiornati è possibile iscriversi  al portale e al servizio di distribuzione della newsletter e ricevere, direttamente sul proprio desktop, informazioni su servizi, linee guida, normative, gare, ed eventi. Buona navigazione. La Redazione

Calendario eventi

WIRED DIGITAL DAY 2020




Piano industriale 2015 - 2017

Archivio Newsletter e news

InnovaPugliaNews è la newsletter informativa a cura del Servizio Comunicazione di InnovaPuglia. Per ricevere la Newsletter direttamente sul tuo desktop è necessario iscriversi al portale. Se non sei già un utente registrato clicca qui. Per ricercare un numero precedente della newsletter o una notizia in particolare accedi alla pagina di archivio.

 Ricerca in tutto il portale 

Foto Video Slide