AVVISO

TUTTE LE INFORMAZIONI RELATIVE AGLI AVVISI PUBBLICI DI SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIE FINALIZZATE ALL'ASSUNZIONE DI PERSONALE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO PRESSO INNOVAPUGLIA SPA  (pubblicati in data 20 settembre 2017) SONO DISPONIBILI A QUESTO LINK

« Indietro

FONDO PER LA DIGITALIZZAZIONE DEI COMUNI

 

Siglato   l'Accordo tra Regione Puglia e il Dipartimento per la trasformazione digitale che  consentirà  ai Comuni  di  accelerare le procedure ed essere in grado di rispettare la scadenza del 28 febbraio, indicata nel decreto legge su ‘Semplificazione e innovazione digitale', e rendere accessibili i propri servizi online attraverso il Sistema pubblico di identità digitale (Spid), portare a compimento l'integrazione della piattaforma dei pagamenti pagoPA nei loro sistemi di incasso e iniziare a rendere fruibili i servizi anche da smartphone attraverso l'applicazione IO.

Il Decreto "‘Semplificazione e innovazione digitale'" ha fissato obiettivi importanti per sostenere lo sviluppo del sistema operativo del Paese ed è stata indicata al  28 febbraio 2021 la data in cui le amministrazioni saranno tenute all'implementazione di soluzioni digitali per accedere ai servizi pubblici.

Per favorire l'accelerazione del processo di trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione il Dipartimento per la Trasformazione Digitale ha organizzato un ciclo di incontri dal titolo "Semplificazione e Innovazione Digitale", e ha avviato un Avviso pubblico, per assegnare i contributi alle amministrazioni comunali che avranno dato seguito a quanto previsto nel decreto.

Sono disponibili 50 milioni complessivi assegnati al Fondo per l'innovazione tecnologica e la digitalizzazione, gestito dalla Ministra Paola Pisano, di cui 43 milioni sono stati destinati ai Comuni, per sostenere la trasformazione digitale.

In questo contesto, la Regione Puglia ha siglato un Accordo tra Regione Puglia e il Dipartimento per la trasformazione digitale che consentirà ai Comuni di  accelerare le procedure di trasformazione digitale e offrire i propri servizi digitali a cittadini e imprese.

"Questa iniziativa del Ministero all'Innovazione  - ha detto l'assessore allo sviluppo economico e innovazione  Alessandro Delli Noci - nasce per favorire la digitalizzazione dei comuni e agevolarne la trasformazione in tal senso. Venendo incontro alle amministrazioni locali pugliesi, abbiamo offerto ai Sindaci la possibilità di scegliere se fare da soli, aderendo all'avviso nazionale, o se beneficiarne tramite la Regione, avvalendosi dell' esperienza e delle competenze in materia di Regione e InnovaPuglia. Il tutto, naturalmente, nel pieno rispetto dell'autonomia degli  stessi Comuni."

Sono  133 i  Comuni che  hanno aderito all'iniziativa, delegando la Regione alla gestione diretta delle risorse dell'apposito  fondo che agirà così in maniera simultanea per loro conto.

"Un'iniziativa che, tenuto conto della scadenza fissata al prossimo 28 febbraio, puntando su un'azione coordinata, favorisce  il  fare sistema della nostra regione." Ha concluso l'assessore Delli Noci.

I Comuni che invece non hanno aderito al progetto regionale, potranno  comunque partecipare all'Avviso pubblico nazionale, online da ieri, e presentare domanda di adesione entro il 15 gennaio 2021, utilizzando l'apposita procedura presente sul sito di PAgoPA spa (https://www.pagopa.gov.it/it/pagopa-spa/fondoinnovazione/).

La quota, che sarà assegnata ai Comuni in base alla popolazione residente, verrà erogata in due tranche: la prima, pari al 20%, per le attività concluse entro il 28 febbraio 2021, la seconda, per il restante 80%, per le attività concluse entro il 31 dicembre 2021.

Possono richiedere i contributi del Fondo per l'innovazione tecnologica e la digitalizzazione oggetto dell'Avviso pubblico anche gli Enti che sono già stati ammessi all'Avviso per ‘il rafforzamento della capacità amministrativa dei piccoli Comuni' pubblicato dal Dipartimento della Funzione pubblica e rivolto ai Comuni sotto i 5.000 abitanti.

Oltre all'erogazione del contributo, il Dipartimento per la Trasformazione digitale guidato dalla Ministra Pisano aiuterà i Comuni mettendo a disposizione un gruppo di esperti per agevolare procedure tecniche e amministrative e manuali operativi dedicati alle piattaforme abilitanti (Spid, PagoPA, App IO) oggetto del Fondo.

Approfondimenti:

Valenzano, 16 dicembre 2020

 

 


 

Tutte le notizie

Il portale di InnovaPuglia offre un quadro sull'innovazione ICT (Information Communication Technology) in Puglia. Per rimanere sempre aggiornati è possibile iscriversi  al portale e al servizio di distribuzione della newsletter e ricevere, direttamente sul proprio desktop, informazioni su servizi, linee guida, normative, gare, ed eventi. Buona navigazione. La Redazione

Calendario eventi

WIRED DIGITAL DAY 2020




Piano industriale 2015 - 2017

Archivio Newsletter e news

InnovaPugliaNews è la newsletter informativa a cura del Servizio Comunicazione di InnovaPuglia. Per ricevere la Newsletter direttamente sul tuo desktop è necessario iscriversi al portale. Se non sei già un utente registrato clicca qui. Per ricercare un numero precedente della newsletter o una notizia in particolare accedi alla pagina di archivio.

 Ricerca in tutto il portale 

Foto Video Slide