AVVISO

TUTTE LE INFORMAZIONI RELATIVE AGLI AVVISI PUBBLICI DI SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIE FINALIZZATE ALL'ASSUNZIONE DI PERSONALE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO PRESSO INNOVAPUGLIA SPA  (pubblicati in data 20 settembre 2017) SONO DISPONIBILI A QUESTO LINK

« Indietro

I SERVIZI DIGITALI DELLA REGIONE PUGLIA PASSANO A SPID

Da oggi 1° marzo 2021 al via  SPID, il Sistema per l'identità digitale, unica chiave per accedere a tutti i servizi pubblici online. Sono attive anche per la Regione Puglia le nuove disposizioni previste dal Decreto Semplificazione (DL n. 76/2020) in materia di accesso ai servizi digitali.

 

SPID è obbligatorio da oggi e non sarà più possibile registrarsi su siti e app regionali con altre modalità d'accesso. Le credenziali rilasciate prima del 1 marzo potranno essere utilizzate fino alla loro naturale scadenza, ma comunque non oltre il 30 settembre.  Sono comunque sempre attive le modalità di accesso con Carta d'identità elettronica (Cie) e la Carta nazionale dei servizi (Cns).

È un importante passo in avanti nel processo di trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione Italiana, per il quale anche la Regione Puglia si è adoperata ed è riuscita a centrare l'obiettivo.

Cosa cambia in sostanza per gli utenti dei servizi pubblici?

Per prima cosa, moltissimi servizi e operazioni della Pubblica amministrazione e dei privati aderenti, sino ad ora possibili solo recandosi direttamente negli uffici di competenza, potranno essere effettuati online in totale sicurezza. In secondo luogo, invece di dover ricordare molte e diverse password per accedere ai portali e ai servizi, sarà sufficiente memorizzarne una sola, sicura e certificata. Ma non solo, oltre a questo, il decreto prevede che tutte le Pubbliche Amministrazioni nazionali debbano integrare la piattaforma pagoPA nei sistemi per la riscossione delle proprie entrate e avviare i progetti di trasformazione digitale necessari per rendere disponibili i propri servizi sull'App IO. Questo significa che sarà anche possibile pagare tributi e altri oneri verso la PA attraverso una piattaforma on line, sicura e immediata, senza doversi più recare presso gli sportelli fisici e che nel prossimo futuro saranno disponibili sempre più servizi digitali fruibili tramite modalità sempre più semplici.

In questa direzione, la Regione Puglia, conscia dell'importanza della trasformazione digitale della PA, particolarmente oggi in tempi di pandemia, ha concentrato i suoi sforzi per centrare l'obiettivo e ciò è stato possibile grazie anche all'azione messa in campo in questi anni, con la collaborazione della sua società in house per la digitalizzazione, InnovaPuglia.

Questo è solo il primo passo di un percorso di digitalizzazione e semplificazione che porterà sempre più enti locali pugliesi a utilizzare anche forme più spinte di fornitura di servizi digitali e pagamenti, in modalità semplici e sicure, anche attraverso l'utilizzo dell'app IO.

A questo scopo la Regione Puglia, con la collaborazione di InnovaPuglia, ha avviato un percorso di accompagnamento degli enti locali affinché possano rispettare la scadenza imposta dal decreto semplificazione e proseguire costantemente nell'intero processo di ammodernamento e digitalizzazione.

COSA È SPID?

È la soluzione che permette l'accesso a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione con un'unica Identità Digitale: username e password. La cui sicurezza è rafforzata da una "One Time Password" inviata allo Smartphone del cittadino.

SPID è usabile da qualsiasi dispositivo - computer, tablet e smartphone - nei siti e nelle app di servizi che prevedono l'accesso tramite il pulsante "Entra con SPID". Si può attivare, gratuitamente o a pagamento, sul sito di uno dei gestori di identità abilitati. Una volta ottenuto, l'uso di SPID è gratuito. Informazioni dettagliate su come ottenere SPID sono disponibili sul portale regionale nella pagina dedicata all'indirizzo https://www.regione.puglia.it/spid.

COME CAMBIANO I PAGAMENTI TRAMITE LA PIATTAFORMA PAGO PA?

A far data dal 1 marzo 2021 non saranno più presenti sul portali della PA iban e riferimenti per i pagamenti e dunque se si è ricevuto un Avviso di Pagamento, sarà ammesso SOLO il pagamento tramite il circuito PagoPA.

Questo significa che è possibile procedere al pagamento senza ulteriori complicazioni, perché il nuovo bollettino è predisposto affinché qualsiasi sportello (lottomatica, tabaccai, edicolanti, ecc.) possa rintracciare la riscossione dovuta nella rete di PagoPA.

Rimangono inalterate le forme di pagamento tramite bonifico bancario e tramite posta.

Sul portale della Regione Puglia sono disponibili tutti i dettagli nella pagina dedicata all'indirizzo https://www.regione.puglia.it/pagamenti-elettronici.

QUALI SONO I SERVIZI DISPONIBILI?

I servizi ai quali sarà possibile accedere tramite SPID sono afferenti alle aree della salute, del turismo e quelli offerti da Sistema Puglia. L'elenco completo è disponibile sul portale della Regione Puglia nella pagina dedicata all'indirizzo https://www.regione.puglia.it/spid.

Valenzano, 1 marzo 2021

 

 


 

Tutte le notizie

Il portale di InnovaPuglia offre un quadro sull'innovazione ICT (Information Communication Technology) in Puglia. Per rimanere sempre aggiornati è possibile iscriversi  al portale e al servizio di distribuzione della newsletter e ricevere, direttamente sul proprio desktop, informazioni su servizi, linee guida, normative, gare, ed eventi. Buona navigazione. La Redazione

Calendario eventi

WIRED DIGITAL DAY 2020




Piano industriale 2015 - 2017

Archivio Newsletter e news

InnovaPugliaNews è la newsletter informativa a cura del Servizio Comunicazione di InnovaPuglia. Per ricevere la Newsletter direttamente sul tuo desktop è necessario iscriversi al portale. Se non sei già un utente registrato clicca qui. Per ricercare un numero precedente della newsletter o una notizia in particolare accedi alla pagina di archivio.

 Ricerca in tutto il portale 

Foto Video Slide