AVVISO

TUTTE LE INFORMAZIONI RELATIVE AGLI AVVISI PUBBLICI DI SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIE FINALIZZATE ALL'ASSUNZIONE DI PERSONALE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO PRESSO INNOVAPUGLIA SPA  (pubblicati in data 20 settembre 2017) SONO DISPONIBILI A QUESTO LINK

« Indietro

INTERNATIONAL BUSINESS FORUM - I RISULTATI

 

 

ASSUMERE LA SICUREZZA COME UN'OPPORTUNITÀ DI INVESTIMENTO
NON COME UN OBBLIGO DI DIFESA

Questala conclusione emersa dall'"International Business Forum: le nuove frontiere dell'IT in Puglia", insieme alla necessità di creare un Centro di competenze sulla sicurezza digitale per concepire e consolidare best practice sul tema, con l'ambizione di far diventare  il territorio pugliese una guida a livello europeo.

All'evento - organizzato a Ostuni da Regione Puglia, Sezione Internazionalizzazione, Distretto Produttivo dell'Informatica, Puglia Sviluppo e InnovaPuglia – hanno partecipato anche i top manager di Cisco, IBM e Microsoft in ambito cybersecurity.

Per raggiungere gli obiettivi identificati, sarà indispensabile fare sistema tra governo centrale e regionale, università e imprese per concretizzare una strategia territoriale condivisa. Dall'incontro sono emerse diverse istanze e proposte di attività per far raggiungere al sistema Puglia il massimo livello di sicurezza digitale e un posizionamento di eccellenza a livello europeo nell'offerta di questi servizi.

Tra gli altri, lo sviluppo di un sistema formativo in Puglia più strutturato e sinergico che possa almeno quintuplicare il numero di diplomati e laureati nell'IT e la creazione di laboratori che certifichino la sicurezza digitale dei prodotti software delle imprese pugliesi dell'ICT, oltre 4.600 attive per quasi 13.500 addetti (fonte CCIA Bari). Inoltre, è emersa  in modo prepotente la necessità di accrescere la consapevolezza sui rischi legati all'utilizzo di qualsiasi apparecchio connesso alla rete e sulle modalità per proteggersi. Dunque, appare indispensabile mettere insieme risorse e competenze di istituzioni, università, mondo imprenditoriale e professionale per avviare un capillare sforzo formativo volto a far crescere la cultura di imprese, P.A. e utenti finali, dai bambini agli anziani.

Durante l'evento sono stati presentati anche alcuni dati - in anteprima sul rapporto dell'Osservatorio del Distretto atteso a dicembre -  che evidenziano un crescente appeal del settore informatico in Puglia. Tra l'anno accademico 2014/2015 e il 2017/2018, sono quasi raddoppiati (da 746 a 1398) gli immatricolati in IT nei tre atenei pugliesi: Politecnico di Bari, Università di Bari e del Salento. In forte crescita anche il numero di laureati in queste discipline, passati dai 365 del 2013/2014 ai 569 del 2017/2018. Anche le previsioni di assunzioni di profili IT nel biennio 2019-2020, fornite dalle imprese del Distretto dell'Informatica, confermano un trend crescente, con la figura degli esperti in ‘sviluppo software' a farla da padrone in termini assoluti, ma con un trend già delineato che delinea la skill dello  ‘specialista della sicurezza digitale' in crescita esponenziale. 

"La  Puglia - ha commentato a margine l'assessore regionale allo Sviluppo economico Cosimo Borraccino - ha tutte le caratteristiche per diventare un polo di riferimento Internazionale nella sicurezza digitale. Come è emerso nei lavori del forum, è fondamentale fare massa critica ed attrarre competenze e  investimenti.  Nella programmazione 2019-21 disegnata nel piano triennale Ict Puglia Digitale, abbiamo individuato gli spazi per l'evoluzione delle infrastrutture e dei servizi digitali insieme ad azioni di accompagnamento culturale verso la transizione al digitale che coinvolgono il sistema pubblico territoriale così come le imprese pugliesi in una nuova sfida. Quanto all'attrazione investimenti, i nostri strumenti di agevolazione per le imprese, tutti attivi e privi di scadenza, hanno prodotto già più di 4,2 miliardi di euro di investimenti e attratto numerose multinazionali estere. Tutto questo unito agli ottimi risultati pugliesi sui mercati esteri anche nel settore Ict, qualifica la Puglia come territorio Ideale anche per gli investimenti  nel settore della sicurezza digitale".

«Il forum – ha dichiarato Salvatore Latronico, presidente del Distretto Produttivo dell'Informatica –  ci  ha confermato che specializzare le imprese del nostro Distretto sui temi della sicurezza digitale, creando un polo di eccellenza riconoscibile, possa rivelarsi vincente. Dal confronto con i maggiori player internazionali dell'IT e le istituzioni abbiamo tratto spunti di grande interesse, per la definizione della roadmap sulla sicurezza digitale della Puglia».

«Come evidenziato nel piano triennale strategico ICT della Regione Puglia - ha confermato il direttore generale di InnovaPuglia Alessandro Di Bello - tutti i progetti di servizi digitali per la P.A. nei prossimi anni saranno declinati secondo i principi della cybersecurity, dei big data-open data e dell'intelligenza artificiale. 'Sicurity by design' è l'obiettivo e su questi ambiti le università e le imprese locali dovranno misurare le proprie sfide future in Puglia. Dunque, la collaborazione tra pubblico, privato e università è sicuramente la chiave di successo per la crescita del territorio e per rendere la Puglia attrattiva per le nuove generazioni e per coloro che oggi hanno deciso di sviluppare la propria carriera professionale altrove».

Guarda le presentazioni della Prima giornata

 
 

Intervento Danilo Caivano, Osservatorio IT, Distretto Produttivo dell'Informatica Pugliese, Dipartimento di Informatica, Università degli studi di Bari

Intervento  Carlo Mauceli, National Digital Officer, MICROSOFT

Intervento Paul D'Cruz, Director, SecOps EMEAR CISCO

Intervento, Chris Neely, Director, Systems Engineering, IBM

Intervento  Alexey Pinchuk, Chief Business Development Officer, SearchInform.com - Rappresentante di Russoft

 

 

Guarda il saluto della Ministra Pisano

 

Valenzano, 11 novembre 2019

 


 

Tutte le notizie

Il portale di InnovaPuglia offre un quadro sull'innovazione ICT (Information Communication Technology) in Puglia. Per rimanere sempre aggiornati è possibile iscriversi  al portale e al servizio di distribuzione della newsletter e ricevere, direttamente sul proprio desktop, informazioni su servizi, linee guida, normative, gare, ed eventi. Buona navigazione. La Redazione

Calendario eventi

WIRED DIGITAL DAY 2020




Piano industriale 2015 - 2017

Archivio Newsletter e news

InnovaPugliaNews è la newsletter informativa a cura del Servizio Comunicazione di InnovaPuglia. Per ricevere la Newsletter direttamente sul tuo desktop è necessario iscriversi al portale. Se non sei già un utente registrato clicca qui. Per ricercare un numero precedente della newsletter o una notizia in particolare accedi alla pagina di archivio.

 Ricerca in tutto il portale 

Foto Video Slide