AVVISO

TUTTE LE INFORMAZIONI RELATIVE AGLI AVVISI PUBBLICI DI SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIE FINALIZZATE ALL'ASSUNZIONE DI PERSONALE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO PRESSO INNOVAPUGLIA SPA  (pubblicati in data 20 settembre 2017) SONO DISPONIBILI A QUESTO LINK

« Indietro

INTERNET GOVERNANCE STRATEGY 2012-2015

 

Per la governance di internet il documento del Consiglio di'Europa individua sei settori principali: apertura di Internet, diritti degli utenti, tutela dei dati, criminalità informatica, democrazia e cultura, bambini e giovani.

 

L'"Internet Governance Strategy" andrà attuata nel quadriennio 2012-2015 e sono 40 le linee d'azione, articolate in sei settori principali (apertura di Internet, diritti degli utenti, tutela dei dati, criminalità informatica, democrazia e cultura, bambini e giovani), quelle fissate nel documento "Strategia sulla governance di Internet", licenziato dal Consiglio d'Europa dei 47 Stati membri, lo scorso 15 marzo.

L'obiettivo è gantire un accesso alla rete senza interruzioni arbitrarie, nel rispetto dei diritti e delle libertà dei cittadini europei, garantendo la protezione dei dati personali e la privacy, anche attraverso una lotta senza quartiere alla pirateria, e per promuovere la democrazia e la diversità culturale.

Per il Consiglio d'Europa, l'accesso a Internet sta consentendo a un numero senza precedenti di persone di parlare e diffondere informazioni ed è dunque di vitale importanza tutelare e preservare la rete  per assicurare l'esercizio on-line degli articoli 10 e 11 della Convenzione europea dei diritti dell'uomo.

Saranno perfezionati strumenti che permettano ai navigatori di ricorrere contro eventuali violazioni commesse dai governi e dagli operatori, ma anche di cancellare le proprie tracce on line. I cittadini dovranno affrontare responsabilmente i servizi offerti via Internet, ricevendo l'adeguata informazione e sapendo che i loro dati sono protetti. Si potrà così migliorare i servizi pubblici on line, mentre l'Osservatorio europeo dell'audiovisivo garantirà il rispetto della diversità culturale. Attenzione particolare ai più deboli, i bambini e i giovani, che devono essere messi  in grado di imparare, comunicare e giocare in tutta sicurezza.

Se la strategia delineata dal Consiglio d'Europa disegna una visione coerente per uno sviluppo sostenibile a lungo termine, il suo successo dipenderà  comunque in larga misura dal dialogo e dal sostegno degli stakeholder in gioco. (i.cam)

Scarica il documento

Valenzano, 23 marzo 2012


 

Tutte le notizie

Il portale di InnovaPuglia offre un quadro sull'innovazione ICT (Information Communication Technology) in Puglia. Per rimanere sempre aggiornati è possibile iscriversi  al portale e al servizio di distribuzione della newsletter e ricevere, direttamente sul proprio desktop, informazioni su servizi, linee guida, normative, gare, ed eventi. Buona navigazione. La Redazione

Calendario eventi

WIRED DIGITAL DAY 2020




Piano industriale 2015 - 2017

Archivio Newsletter e news

InnovaPugliaNews è la newsletter informativa a cura del Servizio Comunicazione di InnovaPuglia. Per ricevere la Newsletter direttamente sul tuo desktop è necessario iscriversi al portale. Se non sei già un utente registrato clicca qui. Per ricercare un numero precedente della newsletter o una notizia in particolare accedi alla pagina di archivio.

 Ricerca in tutto il portale 

Foto Video Slide