AVVISO

TUTTE LE INFORMAZIONI RELATIVE AGLI AVVISI PUBBLICI DI SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIE FINALIZZATE ALL'ASSUNZIONE DI PERSONALE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO PRESSO INNOVAPUGLIA SPA  (pubblicati in data 20 settembre 2017) SONO DISPONIBILI A QUESTO LINK

« Indietro

L'APP IO PUNTO DI ACCESSO AI SERVIZI IN RETE

 


 

I Ministri per la Pubblica Amministrazione, Fabiana Dadone e per l'Innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione, Paola Pisano invitano le Amministrazioni a favorire la diffusione della nuova App IO, il punto unico di accesso telematico ai servizi della Pubblica Amministrazione. 

L'App IO mette a disposizione di tutte le Pubbliche Amministrazioni una piattaforma unica, comune e semplice da usare, integrata con le Piattaforme Abilitanti - come ad esempio PagoPA, SPID e CIE – in grado di rendere i servizi digitali più efficaci.

Il 20 aprile 2020 è stata rilasciata e resa disponibile negli store Apple e Google la prima versione dell'app IO, che, ai sensi dell'articolo 64-bis del Codice dell'amministrazione digitale, costituisce il punto unico di accesso dei servizi pubblici della pubblica amministrazione e lo strumento con il quale relazionarsi in modo personalizzato, rapido e sicuro con il cittadino.

I vantaggi dell'app IO sono molteplici:

  • Certezza dell'interlocutore: la possibilità di fornire un determinato servizio a uno specifico destinatario è garantita dagli strumenti con cui il cittadino si autentica nell'app IO (SPID o CIE).
  • Valorizzazione e accrescimento della visibilità dei propri servizi digitali: tutti i servizi delle pubbliche amministrazioni statali e locali, rilevanti per il cittadino, sono reperibili tramite un solo punto d'accesso e descritti con un linguaggio semplice e diretto. Tramite l'app IO, l'Ente può far conoscere e promuovere i servizi digitali già a disposizione dei cittadini e fornire informazioni su nuovi servizi e iniziative.
  • Offerta di servizi a valore aggiunto al cittadino: possono essere inviati aggiornamenti costanti e promemoria per facilitare i cittadini nella gestione degli adempimenti verso le pubbliche amministrazioni.
  • Riduzione dei costi di sviluppo e di comunicazione: l'app IO consente un risparmio significativo delle spese di implementazione tecnologica e costi inferiori per l'invio di messaggi, sostituendo con semplici messaggi le comunicazioni inviate tramite posta ordinaria.
  • Gestione degli appuntamenti, dei messaggi e dei pagamenti in maniera più efficiente: i cittadini possono effettuare pagamenti utilizzando direttamente il link contenuto nel messaggio ricevuto sull'app o con le modalità indicate nell'avviso cartaceo inviato da pagoPA, tramite scansione del QR code direttamente dallo smartphone o inserimento manuale dell'identificativo univoco del versamento (IUV), con una riduzione dei tempi e dei costi d'incasso per l'Ente.
  • Garanzia di privacy e sicurezza: l'app IO, rispettando pienamente le prescrizioni della normativa vigente in materia di protezione dei dati personali, incluse quelle del GDPR, offre alle Pubbliche Amministrazioni l'opportunità di migliorare i servizi al cittadino anche sotto il profilo dell'accessibilità ai propri dati personali.

Dal 20 aprile, sono già decine le Amministrazioni che hanno iniziato ad integrare i propri servizi nell'app IO, dando inizio al percorso che, progressivamente, porterà tutti i cittadini italiani a disporre e accedere a nuovi servizi pubblici digitali modellati sulle proprie esigenze.

Per agevolare e sostenere le Pubbliche Amministrazioni a essere rapidamente parte del progetto, il team di sviluppo di IO, presso il Dipartimento della Trasformazione digitale, ha riassunto in una dettagliata guida (reperibile al link https://medium.com/team-per-latrasformazione-digitale/progetto-io-guida-per-gli-enti-pubblici-integrazione-servizi-pubblicaamministrazione-smartphone-cittadini-f290306a611a), tutte le informazioni necessarie per procedere all'integrazione dei servizi e aderire alla piattaforma IO.

Maggiori dettagli sono disponibili sul sito della piattaforma IO: https://io.italia.it/pubblicheamministrazioni/

Bari, 3 giugno 2020

 

 


 

Tutte le notizie

Il portale di InnovaPuglia offre un quadro sull'innovazione ICT (Information Communication Technology) in Puglia. Per rimanere sempre aggiornati è possibile iscriversi  al portale e al servizio di distribuzione della newsletter e ricevere, direttamente sul proprio desktop, informazioni su servizi, linee guida, normative, gare, ed eventi. Buona navigazione. La Redazione

Calendario eventi

WIRED DIGITAL DAY 2020




Piano industriale 2015 - 2017

Archivio Newsletter e news

InnovaPugliaNews è la newsletter informativa a cura del Servizio Comunicazione di InnovaPuglia. Per ricevere la Newsletter direttamente sul tuo desktop è necessario iscriversi al portale. Se non sei già un utente registrato clicca qui. Per ricercare un numero precedente della newsletter o una notizia in particolare accedi alla pagina di archivio.

 Ricerca in tutto il portale 

Foto Video Slide