AVVISO

TUTTE LE INFORMAZIONI RELATIVE AGLI AVVISI PUBBLICI DI SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIE FINALIZZATE ALL'ASSUNZIONE DI PERSONALE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO PRESSO INNOVAPUGLIA SPA  (pubblicati in data 20 settembre 2017) SONO DISPONIBILI A QUESTO LINK

« Indietro

PUBBLICATA LA GUIDA ALL'UTENTE DELLA DIRETTIVA SERVIZI

 

La Guida è uno strumento di lettura della direttiva 2006/123/CE per  imprese, pubblica amministrazione, professionisti o destinatari di servizi.

 

È stata pubblicata ieri, a cura del Dipartimento Politiche Europee e d'intesa con il Formez, la "Guida all'utente" della direttiva 2006/123/CE, cosiddetta direttiva servizi perchè è intervenuta a fissare regole per una maggiore liberalizzazione del mercato dei servizi.

La direttiva è considerata una tra le più importanti del Mercato interno e dalla quale si attendono i maggiori risultati in termini di incremento del Prodotto interno lordo europeo e di occupazione. La Guida, redatta nell'ambito delle attività formative-informative promosse per favorire l'attuazione della Direttiva Servizi, è uno strumento di lettura della normativa e di consultazione per guidare l'utente  nella complessità delle prescrizioni, illustrandogli il contesto delle iniziative tuttora in corso a livello nazionale ed europeo per la sua applicazione.

Uno dei principali obiettivi della Direttiva è il raggiungimento della semplificazione amministrativa attraverso la digitalizzazione e informatizzazione delle procedure, pur nella garanzia di un livello di qualità elevato dei servizi.

InnovaPuglia oggi, e Tecnopolis ieri, sono stati sempre al servizio degli enti locali nel perseguire tale obiettivo. In particolare con il progetto APQ "Studio di fattibilità per la definizione, il rilascio e la sperimentazione di standard tecnico-procedurali per il governo del processo di semplificazione nelle pubbliche Amministrazioni regionali nei rapporti tra le stesse e tra le stesse con le imprese", affidato a InnovaPuglia, la Regione si propone di definire un modello di semplificazione dei procedimenti amministrativi che preveda l'implementazione di soluzioni ICT finalizzate alla semplificazione, proprio partendo dall'evoluzione del contesto normativo introdotto dalla Direttiva Servizi e dal nuovo Codice dell'Amministrazione Digitale.

In Puglia il processo di semplificazione sta già sperimentando servizi che, avvalendosi di strumenti informatici e telematici, hanno facilitato il rapporto con i cittadini, garantito la trasparenza e ridotto i tempi di espletamento delle procedure. Già dal marzo 2009, con il supporto di InnovaPuglia, l'Assessorato allo Sviluppo Economico della Regione Puglia ha avviato il primo bando telematico che prevedeva la partecipazione  esclusivamente attraverso l'utilizzo della posta elettronica certificata (PEC) e della firma digitale.Oggi il portale www.sistema.puglia.it  emette normalmente bandi via web, ma la punta più avanzata dell'utilizzo dell'ICT per la semplificazione in Puglia è oggi rappresentata dall'autorizzazione unica per l'istallazione di impianti alimentati da fonti rinnovabili, in vigore dal 1 gennaio 2011.

La procedura richiede l'intervento di più strutture amministrative e tecniche per la verifica dell'esistenza dei requisiti richiesti dall'iter e della mancanza di vincoli ostativi. Le richieste viaggiano via internet, attraverso la modulistica disponibile sul portale Sistema Puglia, presentate con la PEC e protocollate attraverso i servizi di Protocollo informatico offerti dal sistema. Gli allegati tecnici ai progetti sono digitali e si possono servire dei servizi cartografici GIS offerti dal SIT, il Sistema Informativo Territoriale, sempre gestito da InnovaPuglia. L'istanza viene gestita in rete anche sul fronte amministrativo per mezzo dell'integrazione permessa dal SIT che rende possibile agli enti terzi, eventualmente coinvolti, di analizzare ed esprimere il loro parere su file cartografici digitali. Linee Guida e per l'utilizzo della Procedura Telematica e istruzioni tecniche per l'informatizzazione della documentazione a corredo dell'Autorizzazione Unica sono state disponibili sin dai primi giorni per semplificare e rendere più veloci l'intero iter.

La gestione interamente telematica della procedura, a regime, permette l'espressione del parere entro il 180° giorno, come prescrivono le disposizioni regionali, con un risparmio notevole di tempo e denaro per l'amministrazione e per i cittadini. (i.cam)

Scarica la guida

Valenzano, 1 marzo 2012

 


 

Tutte le notizie

Il portale di InnovaPuglia offre un quadro sull'innovazione ICT (Information Communication Technology) in Puglia. Per rimanere sempre aggiornati è possibile iscriversi  al portale e al servizio di distribuzione della newsletter e ricevere, direttamente sul proprio desktop, informazioni su servizi, linee guida, normative, gare, ed eventi. Buona navigazione. La Redazione

Calendario eventi

WIRED DIGITAL DAY 2020




Piano industriale 2015 - 2017

Archivio Newsletter e news

InnovaPugliaNews è la newsletter informativa a cura del Servizio Comunicazione di InnovaPuglia. Per ricevere la Newsletter direttamente sul tuo desktop è necessario iscriversi al portale. Se non sei già un utente registrato clicca qui. Per ricercare un numero precedente della newsletter o una notizia in particolare accedi alla pagina di archivio.

 Ricerca in tutto il portale 

Foto Video Slide