AVVISO

TUTTE LE INFORMAZIONI RELATIVE AGLI AVVISI PUBBLICI DI SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIE FINALIZZATE ALL'ASSUNZIONE DI PERSONALE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO PRESSO INNOVAPUGLIA SPA  (pubblicati in data 20 settembre 2017) SONO DISPONIBILI A QUESTO LINK

SPECIALE FIERA: EVENTO PROCUREMENT INNOVATIVO

 

Oltre 100 tra pubbliche amministrazioni, imprese e centri di ricerca hanno partecipato al roadshow "Gestire la domanda pubblica come leva d'innovazione" organizzato oggi da AgID, Confindustria, Conferenza Regioni, Itaca, in collaborazione con la Regione Puglia e InnovaPuglia, alla Fiera del Levante a Bari per promuovere l'utilizzo e la conoscenza degli appalti innovativi.

L'evento ha rappresentato l'occasione per approfondire i vantaggi offerti da queste procedure d'acquisto e le risorse finanziarie ad esse dedicate a livello nazionale ed europeo.

Un momento di confronto che ha visto la partecipazione di alcuni tra i maggiori protagonisti dell'innovazione pubblica e privata. Tra i soggetti coinvolti: AgID, Confindustria, InnovaPuglia, Ocse, Mise, Miur, Cassa depositi e prestiti, Banca europea degli investimenti, Apre, Banca Intesa Sanpaolo.

Attenzione particolare è stata rivolta all'esperienza della Puglia, una delle regioni italiane maggiormente attive su questo fronte le cui best practice, in ambito di appalti innovativi, sono state oggetto di studio da parte dell'Ocse.

Il roadshow organizzato oggi rientra tra le azioni di formazione e sensibilizzazione rivolte a PA, università e imprese, previste nell'ambito del protocollo d'intesa tra Confindustria, AgID e Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, con la collaborazione di ITACA, firmato esattamente un anno fa.

Il protocollo è stato sottoscritto nel 2018 per promuovere la conoscenza e l'utilizzo degli appalti innovativi e per favorire la transizione verso un sistema strategico di appalti pubblici, digitale e intelligente, funzionale alla crescita del Sistema Paese.  

Sulla spinta del protocollo, sono state avviate nel corso di quest'anno le azioni di governo per lo sviluppo degli appalti pubblici di innovazione: l'attivazione del portale appaltinnovativi.gov.it, che agevola lo scambio tra domanda e offerta d'innovazione nella PA, il decreto MISE per il finanziamento dei Bandi di domanda pubblica intelligente e gli accordi esecutivi tra Mise e Agid.   

La spesa per appalti pubblici in Italia ammonta a oltre 150 miliardi di euro l'anno e rappresenta una leva fondamentale di politica industriale.   

È necessario però un cambio di impostazione rispetto al passato: un passaggio da un approccio puramente amministrativo a uno strategico e orientato alle esigenze della PA, che sfrutti gli appalti per stimolare l'offerta in funzione della domanda, in un'ottica di accrescimento della competitività, basata sull'innovazione e sulla digitalizzazione. 

Gli appalti innovativi favoriscono il dialogo aperto con le imprese e con il mondo della ricerca, permettono risparmi di spesa e lasciano agli operatori economici la libertà di proporre soluzioni differenti e multidisciplinari ai fabbisogni d'innovazione della PA, valorizzando competenze, professionalità e risultati della ricerca, pubblica e privata. 

Il roadshow, che oggi ha fatto tappa in Puglia, ha già toccato le principali città italiane, Roma, Milano e Napoli, coinvolgendo attivamente amministrazioni, enti di ricerca e operatori di mercato.

Valenzano, 19 settembre 2019
 

 


 

Tutte le notizie

Il portale di InnovaPuglia offre un quadro sull'innovazione ICT (Information Communication Technology) in Puglia. Per rimanere sempre aggiornati è possibile iscriversi  al portale e al servizio di distribuzione della newsletter e ricevere, direttamente sul proprio desktop, informazioni su servizi, linee guida, normative, gare, ed eventi. Buona navigazione. La Redazione

Calendario eventi

WIRED DIGITAL DAY 2020




Piano industriale 2015 - 2017

Archivio Newsletter e news

InnovaPugliaNews è la newsletter informativa a cura del Servizio Comunicazione di InnovaPuglia. Per ricevere la Newsletter direttamente sul tuo desktop è necessario iscriversi al portale. Se non sei già un utente registrato clicca qui. Per ricercare un numero precedente della newsletter o una notizia in particolare accedi alla pagina di archivio.

 Ricerca in tutto il portale 

Foto Video Slide