AVVISO

TUTTE LE INFORMAZIONI RELATIVE AGLI AVVISI PUBBLICI DI SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIE FINALIZZATE ALL'ASSUNZIONE DI PERSONALE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO PRESSO INNOVAPUGLIA SPA  (pubblicati in data 20 settembre 2017) SONO DISPONIBILI A QUESTO LINK

« Indietro

SUD PROGETTI PER RIPARTIRE

 

23 - 24 marzo 2021 "SUD - Progetti per ripartire",  una iniziativa di ascolto e di confronto del ministro per il Sud e la Coesione territoriale, Mara Carfagna.

 

"Il programma Next Generation EU prevede per l'Italia 191,5 miliardi da spendere entro il 2026. Rafforzare la coesione territoriale in Europa e favorire la transizione digitale ed ecologica sono alcuni tra i suoi obiettivi. Ciò significa far ripartire il processo di convergenza tra Mezzogiorno e centro-Nord che è fermo da decenni."

Così ha esordito il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, nel suo intervento alla giornata inaugurale di "SUD - Progetti per ripartire", la due giorni di ascolto e di confronto organizzata in videoconferenza da  Mara Carfagna, ministro per il Sud e la Coesione territoriale, in vista della elaborazione definitiva del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e della definizione dell'accordo di partenariato.  

Il Presidente ha poi continuato enumerando le altre risorse in gioco rivenienti da ulteriori programmi europei e dai fondi per la coesione, che mettono a disposizione altri 96 miliardi per il Sud nei prossimi anni.

"Ma abbiamo imparato che tante risorse non portano necessariamente alla ripartenza del Mezzogiorno."

È stata l'amara affermazione di Draghi: "Ci sono due problemi: uno nell'utilizzo dei fondi europei, l'altro nella capacità di completamento delle opere pubbliche. A fronte di 47,3 miliardi di euro programmati nel Fondo per lo Sviluppo e la Coesione dal 2014 al 2020, alla fine dello scorso anno erano stati spesi poco più di 3 miliardi, il 6,7%. Nel 2017, in Italia erano state avviate ma non completate 647 opere pubbliche.  In oltre due terzi dei casi, non si era nemmeno arrivati alla metà. Il 70% di queste opere non completate era localizzato al Sud, per un valore di 2 miliardi. Divenire capaci di spendere questi fondi, e di farlo bene, è obiettivo primario di questo governo."

L'obiettivo dell'iniziativa della ministra Carfagna va in questa direzione, "riuscire ad avviare un percorso di collaborazione, capace di coinvolgere identità e competenze differenti e tutte importanti nella condivisione di priorità e di metodi da seguire per la progettazione e la realizzazione degli interventi" e, come ha sostenuto Draghi, è solo  un primo passo di una "campagna di ascolto diffusa sul tema".

Allo scopo dal 22 al 31 marzo 2021 sul sito del ministro per il Sud e la Coesione territoriale i cittadini interessati possono suggerire i propri contributi (qui trovate il modulo on line per inviare le proposte), mentre le giornate possono essere seguite in videoconferenza, qui.

Valenzano, 23 marzo 2021

 

 


 

Tutte le notizie

Il portale di InnovaPuglia offre un quadro sull'innovazione ICT (Information Communication Technology) in Puglia. Per rimanere sempre aggiornati è possibile iscriversi  al portale e al servizio di distribuzione della newsletter e ricevere, direttamente sul proprio desktop, informazioni su servizi, linee guida, normative, gare, ed eventi. Buona navigazione. La Redazione

Calendario eventi

WIRED DIGITAL DAY 2020




Piano industriale 2015 - 2017

Archivio Newsletter e news

InnovaPugliaNews è la newsletter informativa a cura del Servizio Comunicazione di InnovaPuglia. Per ricevere la Newsletter direttamente sul tuo desktop è necessario iscriversi al portale. Se non sei già un utente registrato clicca qui. Per ricercare un numero precedente della newsletter o una notizia in particolare accedi alla pagina di archivio.

 Ricerca in tutto il portale 

Foto Video Slide