Società trasparente - incarico di direttore generale

Estratto dallo Statuto di InnovaPuglia spa

Art. 19 (Direttore Generale e Direttori di Divisione)

Il Consiglio di Amministrazione, previa approvazione del socio unico, può nominare un Direttore Generale.

Il Direttore Generale cura l'esecuzione delle delibere e delle decisioni dell'Assemblea e dell'organo amministrativo; collabora con il Collegio Sindacale, per quanto ne sia richiesto, nei limiti delle rispettive competenze; è responsabile del funzionamento degli uffici della Società.

Il Direttore Generale ha, nel rispetto delle superiori prescrizioni, poteri decisionali e di rappresentanza per la gestione ordinaria della Società. Al Direttore generale possono essere conferiti dall'organo amministrativo più ampi poteri decisionali e di rappresentanza.

 

Nome  Ruolo Atto di nomina Data di inizio mandato Data di fine mandato CV  Retribuzione Dichiarazion Spese viaggi e missioni
Alessandro DI BELLO Direttore Generale Verbale CdA n 12 del 18/05/2018 24/05/2018   VEDI TABELLA VEDI TABELLA  g)

 

RETRIBUZIONE LORDA – dott. Alessandro DI BELLO

ANNO STIPENDIO RETRIBUZIONE DI RISULTATO
2018 g) g)

 

DICHIARAZIONI – dott. Alessandro DI BELLO

Dichiarazione relativa a situazioni di inconferibilità   (rif. D.Lgs 39/2013) Anno 2018 

Dichiarazione relativa a situazioni di incompatibilità  (rif. D.Lgs 39/2013)

Anno 2018
Dichiarazioni relative all'assunzione di altre cariche o incarichi a carico della finanza pubblica e relativi compensi  (rif. art 14, c. 1, lett d) del D.Lgs 33/2013) Anno 2018 
Variazioni su Dichiarazioni patrimoniali   (rif.  art 14, c. 1, lett. f del D.Lgs 33/2013; art 2, c. 1, lett 1 della L 441/1982)gg g)
Dichiarazioni patrimoniali   (rif.  art 14, c. 1, lett. f del D.Lgs 33/2013; art 2, c. 1, lett 1 della L 441/1982) g)
Dichiarazioni reddituali e patrimoniali del coniuge e dei parenti entro il secondo grado  (rif.  art 14, c. 1, lett. f del D.Lgs 33/2013; art 2, c. 2  della L 441/1982) g)
Copia ultima dichiarazione dei redditi persone fisiche  [rif.  art 14, c. 1, lett f) del D.Lgs 33/2013; art 2, c. 1, lett 2 della L 441/1982] g)
Dichiarazioni di fine mandato  [rif.  art 14, c. 1, lett  f) del D.Lgs 33/2013; art 4 della L.441/1982]  

 

g) Adempimento sospeso per effetto della Delibera ANAC n.382/2017

 

Nome  Ruolo Atto di nomina Data di inizio mandato Data di fine mandato CV    Retribuzione Dichiarazioni Spese viaggi e missioni
Francesco 
SURICO  
Direttore Generale Verbale CdA n 70 del 31/3/2014 01/04/2014 24/05/2018 VEDI TABELLA VEDI TABELLA scarica file      
    Determina AU/103 del 30/3/2017   (Proroga) 01/04/2017 30/06/2017       g)
    Determina AU/135 del 29/06/2017  (Proroga) 01/07/2017 30/09/2017       g)
   

Verbale CdA n 1 del 13/09/2017 

01/07/2017

fino max 30/03/2017       g)

 

Nome  Ruolo Atto di nomina Data di inizio mandato Data di fine mandato CV    Retribuzione Dichiarazioni Spese viaggi e missioni
Francesco 
SAPONARO
Direttore Generale Verbale CdA n 39 del 13/12/2011 14/12/2011 31/03/2014 VEDI TABELLA

 

dichiarazione

     

 

RETRIBUZIONE LORDA – ing Francesco SURICO

 

ANNO

STIPENDIO

RETRIBUZIONE DI RISULTATO

ALTRI COMPENSI

NOTE

2014

92.307,60

(a)  (b)

(c)

 

 

2015

120.000,00

(a)

26.047,70

(d)

 

 

2016

120.000,00

(a)

30.000

(e)

 

 

2017

g)

g)    

 

(a)       Il compenso annuo lordo riconosciuto nella delibera di nomina è pari a euro 120.000, equiparato alla retribuzione di Direttore di Area della Regione Puglia.

(b)       Retribuzione relativa al periodo 1.IV.2014 – 31.XII.2014 ; la retribuzione relativa al primo trimestre 2014 è stata corrisposta per il ruolo di Dirigente della Divisione CAT ed è, quindi, riportata nella sezione relativa ai dirigenti non generali.

(c)       La retribuzione di risultato erogata nel 2014 è relativa al 2013, quando l'ing Surico ha svolto il ruolo di dirigente della Divisione CAT; il PdR 2014 è pertanto riportato nella sezione relativa ai dirigenti non generali.

(d)       Retribuzione di risultato relativa al 2014

(e)       Retribuzione di risultato relativa al 2015

(f)       Retribuzione di risultato relativa al 2016

g) Adempimento sospeso per effetto della Delibera ANAC n.382/2017

DICHIARAZIONI – ing Francesco SURICO

Dichiarazione relativa a situazioni di incompatibilità  (rif. D.Lgs 39/2013) Anno 2018
Anno 2017
Anno 2016
Anno 2015
Anno 2014
Dichiarazioni relative all'assunzione di altre cariche o incarichi a carico della finanza pubblica e relativi compensi  (rif. art 14, c. 1, lett d) del D.Lgs 33/2013) Anno 2018
Anno 2017
Anno 2016
Anno 2015
Anno 2014
Variazioni su Dichiarazioni patrimoniali   (rif.  art 14, c. 1, lett. f del D.Lgs 33/2013; art 2, c. 1, lett 1 della L 441/1982)

 

Anno 2017 g)

Dichiarazioni patrimoniali   (rif.  art 14, c. 1, lett. f del D.Lgs 33/2013; art 2, c. 1, lett 1 della L 441/1982) Anno 2016
Dichiarazioni reddituali e patrimoniali del coniuge e dei parenti entro il secondo grado  (rif.  art 14, c. 1, lett. f del D.Lgs 33/2013; art 2, c. 2  della L 441/1982) dichiarazione negato consenso 2017 g)
dichiarazione negato consenso 2016
Copia ultima dichiarazione dei redditi persone fisiche  [rif.  art 14, c. 1, lett f) del D.Lgs 33/2013; art 2, c. 1, lett 2 della L 441/1982] Anno 2017 g)
Anno 2016
 
Dichiarazioni di fine mandato  [rif.  art 14, c. 1, lett  f) del D.Lgs 33/2013; art 4 della L.441/1982] ANNO 2018

 

 RETRIBUZIONE LORDA – dott Francesco SAPONARO

ANNO

STIPENDIO

RETRIBUZIONE DI RISULTATO

ALTRI COMPENSI

NOTE

2013

130.000,00

 

 

 

2014

32.500,00

(h)

 

 

 

 

 (h)      Retribuzione relativa al periodo 1.I.2014 – 30.III.2014

 

Riferimenti normativi:

Decreto legislativo n. 33/2013: articolo 14, comma 1-bis - Delibera ANAC n.382/2017

 

Aggiornato al 12/12/2018