AVVISO

TUTTE LE INFORMAZIONI RELATIVE AGLI AVVISI PUBBLICI DI SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIE FINALIZZATE ALL'ASSUNZIONE DI PERSONALE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO PRESSO INNOVAPUGLIA SPA  (pubblicati in data 20 settembre 2017) SONO DISPONIBILI A QUESTO LINK

« Indietro

APP4SUD: ANNA E 118 SORDI TRA I FINALISTI

 

 

 

Sono cinque i vincitori di APP4Sud - il contest online lanciato da FPA per individuare e promuovere le migliori App che raccontano e valorizzano il territorio delle regioni del Mezzogiorno, integrando tecnologia digitale con narrazione e coinvolgimento dell'utente – premiati ieri nel corso del convegno  "Un'agenda per il Sud: obiettivo 2030" tra i 25 finalisti che hanno partecipato alla giornata conclusiva di "Porte aperte all'innovazione"il festival dedicato allo sviluppo sostenibile del Mezzogiorno.

Tra i 25 progetti finalisti due proposte della Regione Puglia che hanno visto InnovaPuglia nel gruppo di lavoro che ne ha permesso la realizzazione: ANNA La Libreria che ti parla e 118 sordi Puglia.

La premiazione ha chiuso la due giorni dedicata alle politiche di coesione per l'innovazione e lo sviluppo sostenibile del Mezzogiorno organizzata da FPA, con il patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, della Città di Palermo e della Regione Siciliana, ai Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo, durante i quali i visitatori hanno potuto  sperimntare di persona le app selezionate e vincitrici della Call all'interno del "Play 360° Virtual Theater", il primo cinema virtuale in Sicilia.

Le cinque APP vincitrici sono state: 

  • Studiare Migrando, presentata dal CNR – Istituto per le tecnologie didattiche di Palermo - una piattaforma e-learning per aiutare i giovani migranti che vivono in Italia a prepararsi per l'esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione.
  • MUV (Mobility Urban Values) presentata dall'Associazione PUSH: MUV - una piattaforma digitale che mira a incentivare abitudini più sostenibili e salutari trasformando la mobilità urbana in uno sport. 
  •  VR - in viaggio con le merci presentata da Ministero Infrastrutture e Trasporti - PON Infrastrutture e Reti 2014/2020 - il video permette all'utente una ummersione nella realtà virtuale  diventando spettatore del viaggio delle merci lungo il Corridoio Scandinavia-Mediterraneo.
  • BaRisolve presentata da Comune di Bari -  una App che permette di fornire ai cittadini un canale diretto di collaborazione attiva con l'Amministrazione Comunale per segnalare in tempo reale problematiche urbane, disagi e disservizi, attivando il Gps, scattando una foto e inviando le informazioni utili a identificare il problema. 
  • Matè (Matera is now) presentata da Etcware Srl - una app per il turismo culturale a Matera che permette di pubblicare contenuti in tempo reale e mette a disposizione otto itinerari ed oltre 50 contenuti audio, video, testi e immagini.

Le due app della Regione Puglia tra le finaliste sono invece:

  • ANNA La Libreria che ti parla

ANNA si prefigge di fornire un'interfaccia di uso comune e quindi di facile utilizzo per qualsiasi utente attraverso delle interazioni human-like, dando la possibilità di accedere alle diverse tipologie di risorse digitali conservate e rese disponibili dalla DigitalLibrary della Regione Puglia. L'utente può usufruire dei servizi offerti da ANNA su qualsiasi dispositivo. È infatti possibile utilizzare sia una web application responsive accessibile da qualsiasi browser (ottimizzata per Google Chrome), sia l'assistente vocale di Google. ANNA quindi permette di semplificare ulteriormente l'accesso a tali risorse e la fruizione dei Linked Data, sfruttando il vantaggio principale dei chatbot ovvero quello di dialogare utilizzando il linguaggio naturale: l'utente non ha bisogno di dover familiarizzare con una nuova interfaccia in quanto l'utilizzo di un assistente vocale o una applicazione di messaggistica è ormai di uso quotidiano.

Obiettivi, destinatari e contesto: 

Obiettivo di ANNA è diffondere la conoscenza relativa alle bellezze del patrimonio artistico e culturale di interesse turistico della terra pugliese che delle volte restano sconosciute addirittura ai cittadini locali. Quindi vuole abbracciare quel bacino di utenza che va dal semplice cittadino pugliese al turista occasionale che attraversa la terra pugliese o il semplice curioso che vuole informarsi.

  • 118Sordi Puglia

118Sordi Puglia è il sistema che consente ai Cittadini Sordi, o inabili a interloquire verbalmente, di accedere in autonomia al Servizio 118 della Regione Puglia tramite l'utilizzo dell'omonima APP 118Sordi. Il sistema 118Sordi è totalmente integrato con il Sistema Informativo del Servizio 118 regionale. Grazie tale integrazione gli operatori della centrale del 118 sono in grado di interagire con il Cittadino Sordo tramite una specifica interfaccia di comunicazione. La richiesta di soccorso tramite l'app 118Sordi assicura al Cittadino Sordo un tempestivo ed efficiente soccorso grazie ai servizi messi a disposizione dall'app, tra cui la localizzazione del chiamante, l'invio dei dati sanitari inseriti preventivamente (patologie, terapie farmacologiche, allergie, ecc.) e invio di contenuti multimediali. Quest'ultimo elemento è di fondamentale importanza in una comunicazione non verbale che permette all'operatore di Centrale di far comprendere la reale dinamica e l'entità del soccorso.

Obiettivi, destinatari e contesto:

Nella regione Puglia il sistema 118Sordi ha abbattuto le barriere tecnologiche, derivanti dall'uso esclusivo del canale telefonico, che non permettevano ai Cittadini Sordi, o impossibilitati a interloquire verbalmente, di accedere in autonomia al Servizio di Emergenza-Urgenza Sanitaria Territoriale 118 della Regione Puglia. A completamento di un progetto che vede il Cittadino Sordo al centro dell'attenzione nel contesto dell'emergenza urgenza sanitaria, sono stati realizzati alcuni video tutorial in LIS (Lingua dei Segni Italiana) in cui sono indicate utilissime manovre di soccorso. I video sono resi disponibili sull'app e sul portale della salute regionale . Il progetto 118Sordi, fortemente voluto dalla Regione Puglia e attuato con il supporto di InnovaPuglia, è frutto di una proficua collaborazione multidisciplinare che ha visto la partecipazione dell'ENS Lecce, della Centrale Operativa 118 di Lecce e della società ISED SpA.

Valenzano, 16 novembre 2018

 

 

 


 

Tutte le notizie

Il portale di InnovaPuglia offre un quadro sull'innovazione ICT (Information Communication Technology) in Puglia. Per rimanere sempre aggiornati è possibile iscriversi  al portale e al servizio di distribuzione della newsletter e ricevere, direttamente sul proprio desktop, informazioni su servizi, linee guida, normative, gare, ed eventi. Buona navigazione. La Redazione

Calendario eventi

The Hack Space




Piano industriale 2015 - 2017

Archivio Newsletter e news

InnovaPugliaNews è la newsletter informativa a cura del Servizio Comunicazione di InnovaPuglia. Per ricevere la Newsletter direttamente sul tuo desktop è necessario iscriversi al portale. Se non sei già un utente registrato clicca qui. Per ricercare un numero precedente della newsletter o una notizia in particolare accedi alla pagina di archivio.

 Ricerca in tutto il portale 

Foto Video Slide