AVVISO

TUTTE LE INFORMAZIONI RELATIVE AGLI AVVISI PUBBLICI DI SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIE FINALIZZATE ALL'ASSUNZIONE DI PERSONALE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO PRESSO INNOVAPUGLIA SPA  (pubblicati in data 20 settembre 2017) SONO DISPONIBILI A QUESTO LINK

« Indietro

ICITY RATE 2018

 

ICity Rate 2018: Milano si conferma città più "smart" d'Italia, la seguono Firenze e Bologna

 

Milano è la città più smart d'Italia per il quinto anno consecutivo con ottimi risultati su quasi tutti gli indicatori, solo in ritardo nelle dimensioni ambientali. Al secondo posto Firenze, con risultati eccellenti sui fronti attrattività turistico-culturale e trasformazione digitale (prima posizione), subito dietro Bologna che conferma la sua leadership negli ambiti del lavoro, energia e governance e partecipazione civile.

Nessuna città del sud tra le prime dieci (Trento, Bergamo, Torino, Venezia, Parma, Pisa e Reggio Emilia completano la top ten), ma anche Roma, pur recuperando due posizioni, si ferma solo al 15° posto. Non accenna a ridursi dunque  il divario fra il Nord e il Sud del Paese nello sviluppo della Smart City: le prime venti città in classifica appartengono alle aree centro-settentrionali così come sono al Nord le sette città che hanno scalato più posizioni rispetto al 2017. In coda alla classifica Agrigento, preceduta da Vibo Valentia, Caltanissetta, Trapani, Crotone, Taranto, Enna, Brindisi, Caserta e Benevento. 

È questo un divario che, se si considera il punteggio medio delle prime e delle ultime classificate, in un anno è addirittura cresciuto di 15 punti e di 17 punti se si considerano solo le prime e le ultime dieci città (da 115 a 132). Il gap non riguarda soltanto le dimensioni su cui gravano pesanti ritardi strutturali nel Mezzogiorno,  come occupazione, solidità economica, ricerca e innovazione, ma anche quegli ambiti, come l'energia e la trasformazione digitale, in cui ci sarebbero le opportunità per accorciare le distanze. Gli unici ambiti in cui le città meridionali riescono a contenere il distacco e in alcuni casi ad affacciarsi ai vertici delle graduatorie nazionali sono quelli ambientali (verde urbano, suolo e territorio e soprattutto acqua e aria).

In Puglia Bari è solo 67° e tra le città metropolitane è la prima al sud, prima anche di Napoli e  Palermo.  

ICity Rate 2018 è il rapporto annuale realizzato da FPA per fotografare la situazione delle città italiane nel percorso per diventare "smart", ovvero più vicine ai bisogni dei cittadini, più inclusive, più vivibili. A questo scopo FPA ha individuato e analizzato 15 dimensioni urbane che in ambito nazionale e internazionale definiscono traguardi per le città (occupazione, ricerca e innovazione, solidità economica, trasformazione digitale, energia, partecipazione civile, inclusione sociale, istruzione, attrattività turistico-culturale, rifiuti, sicurezza e legalità, mobilità sostenibile, verde urbano, suolo e territorio, acqua e aria). Le dimensioni tengono insieme 107 indicatori che, aggregati nell'indice finale ICity index, consentono di stilare la classifica finale tra 107 comuni capoluogo.

Il Rapporto è stato presentato a ICity Lab 2018 la manifestazione a Firenze il 17 e 18 ottobre, un momento centrale di confronto tra le amministrazioni locali, deputate alla governance dell'innovazione nelle città italiane.

Scarica la presentazione del Rapporto ICity Rate 2018

Valenzano, 18 ottobre 2018

 

 

 


 

Tutte le notizie

Il portale di InnovaPuglia offre un quadro sull'innovazione ICT (Information Communication Technology) in Puglia. Per rimanere sempre aggiornati è possibile iscriversi  al portale e al servizio di distribuzione della newsletter e ricevere, direttamente sul proprio desktop, informazioni su servizi, linee guida, normative, gare, ed eventi. Buona navigazione. La Redazione

Calendario eventi

WIRED DIGITAL DAY 2019




Piano industriale 2015 - 2017

Archivio Newsletter e news

InnovaPugliaNews è la newsletter informativa a cura del Servizio Comunicazione di InnovaPuglia. Per ricevere la Newsletter direttamente sul tuo desktop è necessario iscriversi al portale. Se non sei già un utente registrato clicca qui. Per ricercare un numero precedente della newsletter o una notizia in particolare accedi alla pagina di archivio.

 Ricerca in tutto il portale 

Foto Video Slide