« Indietro

CASSETTA DEGLI ATTREZZI PER I SERVIZI PUBBLICI

 

Rinnovati gli strumenti e le guide per accompagnare le amministrazioni in tutte le fasi di progettazione dei servizi digitali

La sfida è erogare servizi pubblici digitali sempre più semplici, accessibili, equi e inclusivi.

Allo scopo, il Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei ministri e l'Agenzia per l'Italia digitale hanno avviato un'iniziativa, Designers Italia, in grado di accompagnare le pubbliche amministrazioni e i diversi interlocutori coinvolti nei processi di design e nella progettazione di servizi pubblici digitali, aiutandoli a dialogare con una lingua comune e condividendo le singole esperienze all'interno della community di riferimento.

Recentemente, e dopo un intenso periodo di analisi e ricerca, è stata rinnovata la "cassetta degli attrezzi", l'insieme delle risorse messe a disposizione di PA e fornitori per progettare servizi digitali e siti web sempre più utili, semplici da usare e vicini ai bisogni dei cittadini.

Vai al Kit Designers Italia

Il design è ancora poco conosciuto e praticato nel settore pubblico e queste risorse possono essere la chiave per affrontare la complessità, anche grazie a un approccio chiaro e un solido processo di progettazione.

Per raggiungere l'obiettivo è stato definito un processo progettuale chiaro e ben delineato, consultabile online nella nuova sezione kit, flessibile, organizzato in cinque macro-fasi:

  1. Organizzare il progetto e la sua gestione, con risorse utili alle attività di pianiicazione e coordinamento progettuale, compresi gli aspetti relativi alla privacy;
  2. Comprendere il contesto d'uso del servizio pubblico, con strumenti dedicati a ricerca e analisi, quantitativa, qualitativa, documentale e "sul campo";
  3. Progettare i processi e i touchpoint del servizio, con kit per attività di ideazione e prototipazione per la definizione di flussi, funzionalità e contenuti;
  4. Realizzare l'interfaccia utente del servizio, per disegnare e sviluppare l'interfaccia di un touchpoint digitale grazie a librerie, template e modelli;
  5. Validare le soluzioni ottenute, con risorse per verificare il rispetto dei parametri di usabilità e accessibilità, il grado di effettivo utilizzo del prodotto digitale da parte del cittadino, utilizzando le metriche di Web Analytics Italia.

Un tracciato da seguire, un approccio progettuale sistemico, utente-centrico, partecipato, aperto e iterativo per orientare le attività e individuare competenze e risorse necessarie.

Ma il Dipartimento informa anche che Il lavoro di revisione, aggiornamento e ampliamento degli strumenti e dei modelli è solo all'inizio e per questo Designers Italia è alla ricerca di nuovi talenti desiderosi di dare il proprio contributo.

Si cercano figure professionali di product owner, esperti di service design, content design e UI/UX design. Tutte le posizioni aperte sono pubblicate sul sito del Dipartimento per la trasformazione digitale nella sezione dedicata.

VAI ALLE POSIZIONE LAVORATIVE

Valenzano, 17 settembre 2021
 
 

 


 

Tutte le notizie

Il portale di InnovaPuglia offre un quadro sull'innovazione ICT (Information Communication Technology) in Puglia. Per rimanere sempre aggiornati è possibile iscriversi  al portale e al servizio di distribuzione della newsletter e ricevere, direttamente sul proprio desktop, informazioni su servizi, linee guida, normative, gare, ed eventi. Buona navigazione. La Redazione

DA 50 ANNI IN PUGLIA LO SVILUPPO PASSA DAL DIGITALE

InnovaPuglia 2014 - 2018

InnovaPuglia 2008-2018: dieci anni

InnovaPuglia 2015

I primi due anni

PIANO INDUSTRIALE 2018-2020

Archivio Newsletter e news

InnovaPugliaNews è la newsletter informativa a cura del Servizio Comunicazione di InnovaPuglia. Per ricevere la Newsletter direttamente sul tuo desktop è necessario iscriversi al portale. Se non sei già un utente registrato clicca qui. Per ricercare un numero precedente della newsletter o una notizia in particolare accedi alla pagina di archivio.

Calendario eventi

WIRED DIGITAL DAY 2020




 Ricerca in tutto il portale 

Piano industriale 2015 - 2017