AVVISO

TUTTE LE INFORMAZIONI RELATIVE AGLI AVVISI PUBBLICI DI SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIE FINALIZZATE ALL'ASSUNZIONE DI PERSONALE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO PRESSO INNOVAPUGLIA SPA  (pubblicati in data 20 settembre 2017) SONO DISPONIBILI A QUESTO LINK

« Indietro

AGID: ULTIMI PROVVEDIMENTI

 

L'Agenzia per l'Agenda Digitale ha emanato una serie di disposizioni nell'ambito della gestione del Piano Triennale per l'Informatica nella Pubblica Amministrazione 2017-2019.

 

CIRCOLARI "SOFTWARE AS A SERVICE PER CLOUD" E "CLOUD SERVICE PROVIDER" PA

Dopo un percorso di consultazione pubblica, sono online le circolari sui criteri per la qualificazione dei Cloud Service Provider (CSP) per la PA e per la qualificazione di servizi Software as a Service (SaaS) per il Cloud della PA.

Il percorso avviato con le circolari  consente alle amministrazioni di utilizzare soluzioni IaaS (Infrastructure as a Service) e PaaS (Platform as a Service) fornite dai CSP qualificati o servizi SaaS.

Le circolari rispondono agli obiettivi strategici della strategia "cloud" definita nel capitolo Data center e Cloud del Piano Triennale per l'Informatica nella Pubblica Amministrazione 2017-2019. e si rivolgono a fornitori e amministrazioni fissando criteri e procedure per la qualificazione. Nei documenti sono definiti standard comuni di erogazione dei servizi al fine di garantire: maggiore qualità, realizzazione di un ambiente cloud della PA e un conseguente risparmio di spesa. Sono definiti inoltre, i requisiti organizzativi, di sicurezza, performance e scalabilità, interoperabilità e portabilità e conformità legislativa che i fornitori devono possedere per qualificarsi.

Approfondimenti

Circolare Criteri per la qualificazione di servizi SaaS per il Cloud della PA -  Circolare Criteri per la qualificazione dei Cloud Service Provider per la PA -  Percorso di consultazione pubblica

 

ONLINE IL NUOVO PORTALE DEL REPERTORIO NAZIONALE DEI DATI TERRITORIALI (RNDT)

È online il nuovo portale del Repertorio nazionale dei dati geografici  (RNDT), punto di riferimento per l'accesso all'informazione geografica pubblica italiana, raggiungibile al dominio geodati.gov.it. La versione 2.0 del portale si rinnova nel design e presenta nuove funzionalità per facilitare l'accesso e l'utilizzo, da parte degli utenti, ai metadati su dati e servizi territoriali disponibili e migliorare le operazioni di popolamento del Repertorio da parte delle amministrazioni.

Migliorano l'esperienza utente,  l'usabilità del nuovo portale e le funzionalità di ricerca. Nel nuovo portale, inoltre, è attiva l'esportazione dei metadati in diversi formati e la possibilità di integrare i propri dati con quelli derivanti da servizi di rete esterni o accessibili attraverso il catalogo. 

Il portale, che si rivolge a utenti e amministrazioni pubbliche è il risultato delle previsioni normative derivanti dall'art. 59 del Codice dell'Amministrazione Digitale e dalla Direttiva comunitaria INSPIRE e rappresenta il servizio di ricerca nazionale di riferimento per i dati geografici

 

CONSULTAZIONE PUBBLICA SU METRICHE PER IL SOFTWARE APPLICATIVO SVILUPPATO PER CONTO DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

È in consultazione pubblica, sino alll'11 maggio 2018, la "Guida tecnica all'uso di metriche per il software applicativo sviluppato per conto delle pubbliche amministrazioni".

Il testo aggiorna le precedenti linee guida sullo sviluppo del software applicativo relativo alla qualità dei beni e servizi ICT per le acquisizioni della Pubblica amministrazione al fine di:

  • Integrare le novità introdotte, anche sotto l'aspetto strategico, dal "Piano Triennale per l'informatica nella Pubblica amministrazione 2017- 2019";
  • Rispondere alle esigenze connesse al contenimento della spesa pubblica e al rapporto costi/benefici nelle acquisizioni e nei progetti delle amministrazioni;
  • Rispondere alle criticità riscontrate in molti contratti per lo sviluppo applicativo, a volte derivanti da interpretazioni non corrette di indicazioni e passaggi delle precedenti linee guida.

Il documento in consultazione  è una "Guida Tecnica" di indirizzo e si differenzia dalle linee guida sulle regole tecniche e di indirizzo per l'attuazione del Codice dell'Amministrazione Digitale come indicato dell'art. 71 dello  stesso.

La guida è stata elaborata da un tavolo di lavoro costituito da AgID, il Team per la Trasformazione digitale, amministrazioni, associazioni di fornitori e del mondo accademico e aggiorna precedenti documenti dell'Agenzia relativi alle metriche per sviluppo del software.

VAI ALLA CONSULTAZIONE

 

TEST USABILITÀ

Infine chiunque voglia contribuire a migliorare i servizi digitali della Pubblica amministrazione, fornendo indicazioni e suggerimenti, da oggi può farlo partecipando ai Test di usabilità promossi da AgID. Per candidarsi basta compilare il Form.

 

Valenzano, 16 aprile 2018

 

 


 

Tutte le notizie

Il portale di InnovaPuglia offre un quadro sull'innovazione ICT (Information Communication Technology) in Puglia. Per rimanere sempre aggiornati è possibile iscriversi  al portale e al servizio di distribuzione della newsletter e ricevere, direttamente sul proprio desktop, informazioni su servizi, linee guida, normative, gare, ed eventi. Buona navigazione. La Redazione

InnovaPuglia 2008-2018: dieci anni

 

 

Per scaricare il documento InnovaPuglia 2015 clicca qui (File Mb 4,5)

Calendario eventi

ForItAAL – Forum Italiano Ambient Assisted Living




Piano industriale 2015 - 2017

Archivio Newsletter e news

InnovaPugliaNews è la newsletter informativa a cura del Servizio Comunicazione di InnovaPuglia. Per ricevere la Newsletter direttamente sul tuo desktop è necessario iscriversi al portale. Se non sei già un utente registrato clicca qui. Per ricercare un numero precedente della newsletter o una notizia in particolare accedi alla pagina di archivio.

 Ricerca in tutto il portale 

Foto Video Slide