« Indietro

APPROVATO IL BILANCIO 2016 DI INNOVAPUGLIA

 

La Regione Puglia, rappresentata dal  dirigente regionale  Dott. NIcola Lopaneha approvato oggi il bilancio 2016 di InnovaPuglia.

 

Un sentito ringraziamento al Prof. Ing. Gennaro Ranieri per il lavoro svolto in questo anno e un augurio di buon lavoro al nuovo CdA.

Stamattina l'assemblea dei soci di InnovaPuglia ha approvato definitivamente il bilancio di InnovaPuglia con un utile netto di € 40.850 - in linea con la nuova esigenza della società di coprire i costi sostenuti e garantire efficienza ed efficacia gestionale - e un valore della produzione operativa che si attesta per il 2016 a € 33.770.225, ancora in crescita sul 2015 (€ 30.454.912). L'assemblea ha dato anche seguito all'avvicendamento al vertice della società deciso dalla Giunta regionale che ha designato gli organi amministrativi: Presidente del nuovo Consiglio di Amministrazione di InnovaPuglia è il Prof. Dott. Fabrizio D'Addario, l'Avv. Alessandra Lopez e l'Avv. Francesco Spina sono consiglieri.

"Il 2016 è stato un anno di svolta per InnovaPuglia: la rifocalizzazione della sua missione è stata completata, la funzione del Soggetto Aggregatore della domanda di beni e servizi del sistema pubblico regionale è stata ridisegnata, la tradizionale funzione di ente tecnico strumentale della Regione Puglia per l'ICT si è riposizionata correttamente sulle fasi più alte del ciclo di innovazione, analisi del fabbisogno, accompagnamento della domanda, per lasciare al mercato la implementazione delle soluzioni". Ha commentato l'amministratore unico uscente Prof. Ing. Gennaro Ranieri a cui va il ringraziamento per l'azione svolta durante la sua gestione.

"Sono certo di lasciare una società sana – ha continuato Ranieri - dove le competenze dei lavoratori sono il vero patrimonio dell'impresa. Tutti, dal più anziano dipendente al più giovane degli interinali, sono una risorsa indispensabile per il funzionamento dell'intera macchina regionale ed è pertanto necessario valorizzare questa società e assicurarle nell'immediato futuro importanti prospettive di stabilità e sviluppo."

Nel 2016, in un anno in cui sono perdurate le difficoltà della crisi economica, che hanno fatto sentire i propri effetti in particolare al sud, InnovaPuglia ha dimostrato ancora una volta di essere in grado di sostenere i suoi costi e di giocare un ruolo importante per la Regione Puglia.      

Il Soggetto aggregatore sta gestendo procedure di acquisto complesse e diversificate, in particolare in ambito sanitario, che hanno permesso di avviare per l'amministrazione la pratica virtuosa del risparmio riveniente dall'aggregazione della spesa, piuttosto che alla sua mera contrazione. Soluzioni partecipative innovative hanno caratterizzato la sua azione e le consultazioni preliminari del mercato hanno raccolto il contributo degli operatori economici per ottimizzare le pratiche di acquisto.

"Con un significativo sforzo organizzativo sono state avviate tutte le iniziative previste dal DCPM 24/12/2015 che obbligatoriamente dovevano essere bandite entro il 2017 per un importo complessivo pari a circa 5.700 ml di euro – ha affermato Ranieri - Alcune gare sono state svolte in sinergia con Soggetti aggregatori di altre Regioni e di alcuni di essi abbiamo assorbito il fabbisogno, uno sforzo che ci ha consentito di posizionarci ottimamente ai tavoli tecnici nazionali."

L'Azione Pilota "Puglia Login", affidata a InnovaPuglia per la sua realizzazione fino al 2018, introduce un cambiamento importante nell'implementazione dell'Agenda Regionale Pugliese. Innanzitutto raccoglie le esigenze di digitalizzazione dell'amministrazione in un unico insieme integrato di servizi digitali, un unico progetto in cui i coordinatori interni alla Regione saranno garanti di una gestione unitaria. In secondo luogo, affida a InnovaPuglia insieme al compito della progettazione, quello di svolgere le procedure di acquisto per l'affidamento dei servizi i cui contratti saranno sottoscritti direttamente dall'amministrazione regionale. L'aver identificato l'Accordo quadro come la procedure idonea a meglio realizzare l'azione pilota e l'aver avviato un lungo percorso di partecipazione con gli operatori del mercato segna un cambiamento profondo nella direzione della razionalizzazione e dell'efficacia degli interventi.

"Alla fine lasciatemi dire – ha concluso Gennaro Ranieriche ho incontrato un insieme compatto di professionalità, competenze, personalità che mi ha arricchito anche umanamente. Ho toccato con mano il senso di appartenenza dei lavoratori a un progetto di innovazione importante per la collettività e tutto ciò mi fa affermare che è stato un onore e un privilegio amministrare InnovaPuglia."

Valenzano, 2 agosto 2017

 

 


Il portale di InnovaPuglia offre un quadro sull'innovazione ICT (Information Communication Technology) in Puglia. Per rimanere sempre aggiornati è possibile iscriversi  al portale e al servizio di distribuzione della newsletter e ricevere, direttamente sul proprio desktop, informazioni su servizi, linee guida, normative, gare, ed eventi. Buona navigazione. La Redazione

 

 

Per scaricare il documento InnovaPuglia 2015 clicca qui (File Mb 4,5)

Calendario eventi

FORUM PA PUGLIA




Piano industriale 2015 - 2017

Archivio Newsletter e news

InnovaPugliaNews è la newsletter informativa a cura del Servizio Comunicazione di InnovaPuglia. Per ricevere la Newsletter direttamente sul tuo desktop è necessario iscriversi al portale. Se non sei già un utente registrato clicca qui. Per ricercare un numero precedente della newsletter o una notizia in particolare accedi alla pagina di archivio.

 Ricerca in tutto il portale 

Foto Video Slide