AVVISO

TUTTE LE INFORMAZIONI RELATIVE AGLI AVVISI PUBBLICI DI SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIE FINALIZZATE ALL'ASSUNZIONE DI PERSONALE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO PRESSO INNOVAPUGLIA SPA  (pubblicati in data 20 settembre 2017) SONO DISPONIBILI A QUESTO LINK

« Indietro

GIAVA PUGLIA FINALISTA PREMIO “EHEALTH4ALL”

 

   

 

Il progetto GIAVA (Gestione Informatizzata Anagrafe Vaccinale) della Regione Puglia è stato selezionato tra i 10 finalisti del premio "eHealth4all" promosso da ClubTI, un'associazione privata, totalmente autofinanziata, di professionisti del mondo dell'offerta e della domanda di soluzioni digitali nel mondo della Sanità.

Giancarlo Ruscitti, Direttore del Dipartimento Salute della Regione Puglia, presentando GIAVA in Campidoglio a Roma lo scorso 10 maggio 2018, nell'ambito di un'iniziativa di illustrazione dei 10 progetti finalisti, ha espresso tutta la propria soddisfazione per aver trovato in Puglia professionisti, competenze e passione dedicate allo sviluppo di progetti e sistemi orientati al miglioramento continuo dell'offerta vaccinale, un obiettivo fondamentale del Piano di Prevenzione nazionale e pugliese. 

"Grazie al sistema GIAVA - ha affermato Ruscitti - si è potuto dare risposte in brevissimo tempo al nuovo assetto degli obblighi vaccinali connessi alla iscrizione e frequenza scolastica previsti dalla recente normativa, sollevando, per quanto possibile, le famiglie e gli istituti scolastici da onerosi adempimenti amministrativi e burocratici mediante la gestione digitale di comunicazioni, documenti ed elenchi".

Il progetto GIAVA prevede l'evoluzione del sistema informatico che dall'anno 2007 supporta le attività vaccinali di tutte le Aziende Sanitarie della Regione Puglia al fine di uniformare i processi di attività oggi gestiti con le tecnologie digitali e di supportare gli operatori sanitari nelle attività di gestione dell'Anagrafe Vaccinale informatizzata, registrazione delle vaccinazioni e gestione delle campagne vaccinali. L'intento è aumentare la copertura vaccinale della popolazione pugliese, accrescere l'efficacia delle campagne di vaccinazioni mirate (antinfluenzale, antipneumococcica e antizoster) e coinvolgere attivamente tutti gli stakeholder, i medici di medicina generale, i pediatri, le farmacie e ovviamente i cittadini.

"L'idea viene da lontano - ha sottolineato Nehludoff Albano, responsabile del progett che in Campidoglio ha presentato i punti chiave di GIAVA - nasce nel 2000, grazie all'intuizione avuta mia e degli igienisti, il professor Pierluigi Lopalco dell'Istituto di Igiene dell'Università degli Studi di Bari (oggi a Pisa) e il dottor Michele Conversano, Direttore del Dipartimento di Prevenzione ASL Taranto, sull'opportunità di realizzare uno strumento in grado di supportare la programmazione sanitaria. Avevamo vari obiettivi da raggiungere: affiancare la predisposizione e realizzazione del Piano della Prevenzione, favorire il governo dei processi di attività, realizzare l'empowerment del cittadino per una salute partecipata, favorire la sensibilizzazione alle campagne vaccinali e di veicolare campagne di educazione alla salute. Con il valido supporto e monitoraggio del team di InnovaPuglia (società in house della Regione Puglia), coordinato dal dottor Paolo De Luca, e dei partner tecnologici SINCON S.r.l. e I-TEL S.r.l.sono stati tutti perseguiti".

Arrivato alla sua terza edizione, il premio ha avuto il patrocinio dell'Istituto Superiore di Sanità.  Il tema del 2018-2019 è "Prevenzione 4.0 – Tecnologie e soluzioni per la salute di oggi e di domani" e sono stati valutati progetti in grado di offrire elementi di misurabilità dell'efficacia nell'ambito della prevenzione sanitaria, utilizzando nuove tecnologie e soluzioni digitali. L'iniziativa è condotta in collaborazione con altre due associazioni private del settore, AUSED e AICA (Associazione Italiana per l'Informatica e il Calcolo Automatico). I 10 progetti selezionati, nel corso di quest'anno, saranno monitorati da un Comitato Scientifico che ne valuterà la fattibilità sul campo e proclamerà il vincitore nel mese di giugno 2019. A guidare il Comitato Organizzativo CDTI del premio è il professor Luciano De Biase, cardiologo responsabile dell'Unità Operativa di Cardiologia dell'Azienda Ospedaliera "Sant'Andrea" di Roma.
 
«Dei 25 elaborati arrivati alla selezione del Comitato Scientifico ci aveva colpito la capacità, più che nelle scorse edizioni, di rappresentare tutta Italia. Dieci partecipanti vengono dalla Lombardia, 4 dalla Puglia, 3 dal Lazio, 2 dal Trentino e con un progetto a testa hanno, "virtualmente" o anche attivamente, partecipato Liguria, Basilicata, Campania, Toscana e Veneto». Ha dichiarato in conclusione Ornella Fouillouze, Vicepresidente CDTI Milano e ideatrice della manifestazione, che ha anche evidenziato come i progetti di questa 3° edizione siano finalizzati a "indirizzare tutte le fasi della prevenzione, da quella di base, primaria (nutrizione, vaccinazioni, stili di vita,..), alla secondaria (screening, studi epidemiologici, …) e terziaria (gestione e monitoraggio delle patologie, per limitare gli aggravamenti)".
 

Approfondimento su GIAVA

Valenzano, 15 maggio 2018

 

 


 

Tutte le notizie

Il portale di InnovaPuglia offre un quadro sull'innovazione ICT (Information Communication Technology) in Puglia. Per rimanere sempre aggiornati è possibile iscriversi  al portale e al servizio di distribuzione della newsletter e ricevere, direttamente sul proprio desktop, informazioni su servizi, linee guida, normative, gare, ed eventi. Buona navigazione. La Redazione

InnovaPuglia 2014 - 2018

InnovaPuglia 2008-2018: dieci anni

InnovaPuglia 2015

I primi due anni

Calendario eventi

The Hack Space




Piano industriale 2015 - 2017

Archivio Newsletter e news

InnovaPugliaNews è la newsletter informativa a cura del Servizio Comunicazione di InnovaPuglia. Per ricevere la Newsletter direttamente sul tuo desktop è necessario iscriversi al portale. Se non sei già un utente registrato clicca qui. Per ricercare un numero precedente della newsletter o una notizia in particolare accedi alla pagina di archivio.

 Ricerca in tutto il portale 

Foto Video Slide